Il numero di anziani per bambino passa da meno di 1 nel 1951 a 5 nel 2019 (era 3,8 nel 2011) e l’indice di vecchiaia (dato dal rapporto tra la popolazione di 65 anni e più e quella con meno di 15 anni) è notevolmente aumentato, dal 33,5% del 1951 a quasi il 180% del 2019 (148,7% nel 2001). La più giovane struttura per età della popolazione straniera rallenta il processo di invecchiamento della popolazione residente in Italia. Regioni e comuni. A beneficiare della più giovane struttura per età degli stranieri sono soprattutto le due ripartizioni del Nord Italia dove si registrano ipiù bassi valori dell’età media e dell’indice di vecchiaia, nonché le percentuali più alte di bambini in età 0-4 anni (circa il 7%) Anche tra gli stranieri prevalgono di poco le donne. 21 dicembre 2020 - Cittadini stranieri : You are free: to share – to copy, distribute and transmit the work; to remix – to adapt the work; Under the following conditions: attribution – You must give appropriate credit, provide a link to the license, and indicate if changes were made. Elaborazioni su dati ISTAT. La Liguria si conferma la regione con l’età media più elevata (49 anni).  I cittadini stranieri risultano in crescita in tutte le regioni della Penisola, a eccezione della Valle d’Aosta, mentre sono solo quattro le regioni in cui aumenta anche la popolazione italiana: Lombardia, Lazio, Trentino-Alto Adige ed Emilia-Romagna. La popolazione residente diminuisce nei comuni con meno di 5mila abitanti (-520.843 individui rispetto al 2011) e aumenta in tutte le altre classi dimensionali, soprattutto nei comuni tra i 50mila e i 100mila abitanti (+3,6%) e in quelli con oltre 100mila abitanti (+2,5%). Istat: "Nel 2020 oltre 700mila come nel '44" Il presidente Gian Carlo Blangiardo: "L'anno scorso 647.000 decessi". Struttura della popolazione e indicatori demografici dell'Italia negli ultimi anni. Pertanto, al momento i dati della popolazione residente 2020 non sono confrontabili con le serie storiche precedenti (2011-2017). 21 December 2020 - Survey on Live Births Year 2019 (Italian only). Continua a diminuire la popolazione: al 1° gennaio 2020 i residenti ammontano a 60 milioni 317mila, 116mila in meno su base annua. Piramide delle Età 2020. Aggiornamento 2020. Resident population 1 January 2020 … Popolazione ... Popolazione residente ai confini dell'epoca ricostruita - Anni 2001-2011. Circa 700mila persone decedute a fronte di 400mila nuovi nati nel 2020: lo riportano i dati Istat sui primi riscontri sul bilancio demografico 2020, sulla base dei dati di Anpr, l’Anagrafe nazionale della popolazione residente. Italia, regioni, province. Popolazione residente per età, sesso e stato civile al 1° Gennaio 2020 . GDP per capita Year 2019, in euros 28,617. Italia, regioni, province. Tutte le classi di età sotto i 44 anni vedono diminuire il proprio peso relativo rispetto al 2011 mentre aumentano molto le persone dai 45 anni in su che passano dal 48,2% del 2011 al 53,5% del 2019. L’età media si è innalzata di due anni rispetto al 2011 (da 43 a 45 anni). ISTAT; Piano generale del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni. 21 dicembre 2020 - Popolazione residente Popolazione residente per sesso, età e stato civile al 1 gennaio 2020. Romanians in Italy (Romanian: românii din Italia; Italian: romeni in Italia or rumeni in Italia) became a significant population after 1999, due to a large wave of emigration known in Romania as Fenomenul migrației către UE (the phenomenon of migration toward the European Union). Noi Italia. In Italia nel 2020 più di 700 mila morti: mai così tanti dal 1944 L'Italia è un Paese sempre più vecchio. Noi Italia 2020. L’evento ha presentato i principali risultati emersi dalle prime due edizioni del Censimento permanente. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo, offre un quadro d’insieme dei diversi aspetti ambientali, economici e sociali dell’Italia, delle differenze regionali che la caratterizzano e della sua collocazione nel contesto europeo. Si è, dunque, verificata una differenza negativa fra popolazione censita e popolazione anagrafica pari a 1.352.009 unità (-2,22%). #Istat. Demo.istat.it: Demo-Geodemo. ... Cittadini non comunitari regolarmente presenti in Italia Dati relativi agli anni 2008-2011. The data warehouse of the 15th Population and housing census contains a wealth of information, disaggregated to the sub municipal level, on the demographic and social structure of the population usually resident in Italy and on Italy’s housing stock. Tutte le classi di … Secondo il presidente dell’Istat Gian Carlo Blangiardo “a fine 2020 arriveremo a 700mila morti, così solo nel pieno della seconda guerra mondiale”. Asilo nido, scuola dell'infanzia, primaria e secondaria. Le nascite "registrano la nona consecutiva diminuzione dal 2008", spiega Istat. I.Stat permette agli utenti di ricercare ed estrarre dei dati provenienti dall'ISTAT. I.Stat permette agli utenti di ricercare ed estrarre dei dati provenienti dall'ISTAT. Istat: crollo export del 13,9% nel 2020, +7,9% nel 2021 Per l’Istat, però, il drastico ridimensionamento del commercio mondiale «influenzerà il commercio estero italiano … In particolare, si contano quasi 36 diplomati (31 nel 2011) e 14 laureati (11 nel 2011) ogni 100 cento individui di 9 anni e più mentre i dottori di ricerca passano da 164.621 a 232.833, con un incremento pari a più del 40%. Tra la popolazione residente di 15 anni e più, le forze di lavoro ammontano al 52,5%, dal 50,8% del censimento 2011 mentre calano gli inattivi (47,5% da 49,2%. La popolazione censita in Italia al 31 dicembre del 2019 ammonta a 59.641.488 residenti, in calo di circa 175 mila persone (-0,3%) rispetto alla rilevazione … ROMA - L'Italia è un Paese sempre più vecchio.La conferma arriva dai primi dati del censimento permanente della popolazione diffusi dall'Istat. Altri contenuti disponibili. Other indicators visualized on maps: (In English only, for now) Adolescent fertility rate (births per 1,000 women ages 15-19) La Campania, con 42 anni, è la regione con la popolazione più giovane, seguita da Trentino Alto Adige (43 anni), Sicilia e Calabria (entrambe con 44 anni). In Italia diminuisce la popolazione complessiva ma aumenta quella straniera che nel 2019 ha superato i cinque milioni (5.039,637) grazie a una crescita di 43.480 unità rispetto al 2018. Il calo interessa gran parte del territorio, con punte del 7% nel Lazio e del 5,3% nelle Marche. Gli occupati salgono al 45,6% dal 45,0% del 2011 (23.662.471 da 23.017.840). 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo, offre un quadro d’insieme dei diversi aspetti ambientali, economici e sociali dell’Italia, delle differenze regionali che la caratterizzano e della sua collocazione nel contesto europeo. ISTAT gave the following details on Italian GDP in the last three quarters of 2020: Q4 Q3 Q2 Q/Q (pct change) -2.0 16.0r -13.0 Y/Y (pct change) -6.6 -5.1r -18.1r r=revised (Reporting By Gavin Jones) Popolazione e famiglie ; Società e istituzioni ... A gennaio 2021 l'indice dei prezzi al consumo NIC +0,5 su dicembre 2020 e +0,2% in un anno. Lo si legge nel Censimento pubblicato dall’Istat sul 2019. The Census reference date is 9 October 2011. Continua a diminuire la popolazione: al 1° gennaio 2020 i residenti ammontano a 60 milioni 317mila, 116mila in meno su base annua. La popolazione residente in Italia al Censimento 2011, rilevata il giorno 9 ottobre 2011, è risultata composta da 59.433.744 individui, mentre alle Anagrafi comunali ne risultavano registrati 60.785.753. La popolazione italiana è in recessione demografica, gli immigrati sono sempre meno e ciò mette in pericolo il nostro sistema pensionistico. 27 November 2020 - Monthly Demographic Balance L'analisi della struttura per età di una popolazione considera tre fasce di età: giovani 0-14 anni, adulti 15-64 anni e anziani 65 anni ed oltre. Popolazione italiana. English | Italiano. Anche nel 1951 la Campania e la Liguria erano la regione più giovane e quella più vecchia ma, per entrambe, l’età media risultava più bassa di 13-14 anni rispetto a quella registrata nel 2019. Il comune più giovane è Orta di Atella, in provincia di Caserta, con una età media di 35,3 anni; quello più vecchio è Fascia, in provincia di Genova, dove l’età media supera i 66 anni. Il progressivo invecchiamento della popolazione italiana è ancora più evidente nel confronto con i censimenti passati. The national statistics agency said that Italy's annual inflation rate was … Contact centre 2 Febbraio 2021, 13:29. 21 December 2020 - Demographic Indicators Year 2019. Calendar. Lo si legge nel Censimento pubblicato dall’Istat sul 2019. La popolazione in Italia Infografica sul Censimento permanente della Popolazione e abitazioni: la popolazione in Italia. Tipo di documento: Infografiche; Annuario statistico regionale Disponibile sul sito della Regione Piemonte la Quarta edizione dell’Annuario statistico regionale. Clicca qui per il login ... English | Italiano. Search nearly 14 million words and phrases in more than 470 language pairs. Press Room. Tra il 2001 e il 2019 gli stranieri sono aumentati di 3,7 milioni di unità. di Gian Carlo Blangiardo, presidente dell'Istat e dati dal sito Istat. Dati ISTAT. L’età media degli stranieri è più bassa di 11,5 anni rispetto a quella degli italiani (34,7 anni contro 46,2 anni nel 2019). Elaborazioni su dati ISTAT al 1° gennaio 2020. Questa dinamica è dovuta principalmente ai cittadini stranieri, la cui presenza aumenta in tutte le classi di ampiezza demografica. La restante quota di popolazione si distribuisce tra analfabeti e alfabeti senza titolo di studio (4,6%) e dottori di ricerca, che possiedono il grado di istruzione più elevato riconosciuto a livello internazionale (232.833, pari allo 0,4% della popolazione di 9 anni e più). In Q4 2020 GDP -2.0% with respect to the previous quarter and -6.6% year-over-year. Più del 50% dei residenti è concentrato in cinque regioni, una per ogni ripartizione geografica: Lombardia (16,8%), Veneto (8,2%), Lazio (9,7%), Campania (9,6%) e Sicilia (8,2%). Il lievissimo incremento di popolazione rispetto al 2011 è da attribuire esclusivamente alla componente straniera. La quota di disoccupati passa invece dal 5,8% al 6,9%. Quote di occupati sopra la media nazionale (45,6%) si rilevano nelle regioni del Nord e del Centro. Tale confronto sarà possibile con la ricostruzione intercensuar Reference period: Fourth quarter 2020 | Date of Issue: 02 February 2021.  La popolazione censita in Italia al 31 dicembre 2019 ammonta a 59.641.488 residenti – circa 175mila persone in meno rispetto al 31 dicembre 2018, pari a -0,3% – ma risulta sostanzialmente stabile nel confronto con il 2011 (anno dell’ultimo censimento di tipo tradizionale), quando si contarono 59.433.744 residenti (+0,3%, per un totale di +207.744 individui). Rispetto al 2011, i residenti diminuiscono nell’Italia Meridionale e nelle Isole (-1,9% e -2,3%), e aumentano nell’Italia Centrale (+2%) e in entrambe le ripartizioni del Nord (+1,6% nell’Italia Nordorientale e +1,4% nell’Italia Nord-occidentale). Clicca qui per il login | FAQs e Contatti | Manuale utente | Home. Upon completion of the data production process, additional information about other variables will be made available. Sito ufficiale dell'Istituto Nazionale di Statistica - ISTAT per la diffusione di statistiche demografiche e delle indagini Posas, P2, P3, D7B. Mai così male da influenza spagnola Date of Issue: 04 June 2020 . Popolazione ... Popolazione residente ai confini dell'epoca ricostruita - Anni 2001-2011. Ulteriore rialzo dell’età media: 45,7 anni al 1° gennaio 2020. clicca sull’immagine per ingrandire in pdf, PER INTERVISTE, DICHIARAZIONI E CHIARIMENTI AI MEDIA Primi risultati del Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019). Lo scorso 15 dicembre 2020 l’Istat ha organizzato l’evento virtuale Leggere il Paese. Date of Issue: 10 July 2020. In Italia diminuisce la popolazione complessiva ma aumenta quella straniera che nel 2019 ha superato i cinque milioni (5.039,637) grazie a una crescita di 43.480 unità rispetto al 2018. 21 dicembre 2020 - Popolazione residente Popolazione residente per sesso, età e stato civile al 1 gennaio 2020. Per iniziare Esplora Temi. Se nel 2011 la componente femminile rappresentava il 41,8% degli occupati (9.621.295), nel 2019 sale al 42,4%. #attualità #società #mondo La maggiore partecipazione delle donne al mercato del lavoro è confermata dalla variazione intercorsa tra il 2011 e il 2019 che è stata per gli uomini pari a +1,7% (+233.895 unità) e per le donne di +4,3% (+410.736). Lo squilibrio di genere permane ed è confermato anche dai livelli dei tassi di occupazione (37,4% contro 54,4% per gli uomini), disoccupazione (15,1% contro 11,6%) e inattività (56,0% contro 38,5%). Il presidente Istat Gian … 30 November 2020 - Life Tables Years 1974-2019. This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 4.0 International license. L'età media della popolazione supera i 45 anni, con il 22,6% che ha più di 65 anni e solo il 13,4% ha meno di 15 anni. Istat, in Italia oltre 700mila morti nel 2020. Clicca qui per il login ... English | Italiano.  Rispetto al 2011, diminuiscono, sia in termini assoluti che percentuali, le persone che non hanno concluso con successo un corso di studi (dal 6% al 4,6%) e quelle con al massimo la licenza di scuola elementare (dal 20,7% al 16,0%) e di scuola media (dal 30,7% al 29,5%). Nel 2019 aumentano le persone in possesso di titoli di studio più elevati rispetto a otto anni prima. Scende l’indice di natalità: le nuove nascite a fine anno saranno 408mila, ma nel 2021 si andrà sotto le 400mila unità. Il ricambio demografico debole determina effetti soprattutto sulla popolazione di cittadinanza italiana, il cui ammontare continua a decrescere di anno in anno. Piramide della popolazione: Italia - 2020. Popolazione residente ricostruita - Anni 1972-1981 Popolazione residente ricostruita - Anni 1952-1971 Popolazione residente ai confini dell'epoca ricostruita - Anni 2001-2011 I.Stat permette agli utenti di ricercare ed estrarre dei dati provenienti dall'ISTAT. Mai così male da influenza spagnola 11 FEBBRAIO 2020 INDICATORI DEMOGRAFICI ANNO 2019 Popolazione in calo, soprattutto nel Mezzogiorno Continua a diminuire la popolazione: al 1° gennaio 2020 i residenti ammontano a 60 milioni 317mila, 116mila in meno su base annua. Nel periodo 2011-2019 la popolazione di cittadinanza italiana è diminuita di circa 800mila unità (-1,5%) mentre i cittadini stranieri sono aumentati di circa 1 milione (+25,1%), senza considerare che sono più di 1 milione le acquisizioni di cittadinanza nel periodo 2012-2019 e che già al censimentodel 2011 i cittadini italiani per acquisizione erano quasi 700mila. Il comune più grande è Roma con 2,8 milioni di abitanti, mentre quello più piccolo è Morterone, in provincia di Lecco, con 30 abitanti.