Ciò, tuttavia, è stato previsto in via transitoria in attesa del definitivo assetto pedagogico, didattico e, organizzativo dell’intero sistema scolastico. 25, avvia la sperimentazione di attività integrative che affiancano le materie curriculari. chiarificatore e di organica sistematicità. I responsabili delle istruzioni scolastiche che ricevono le iscrizioni al primo anno dell’istruzione, obbligatoria, entro il ventesimo giorno dall’inizio dell’anno scolastico provvedono a darne. annunciato (148 mila); il troppo potere dato ai dirigenti scolastici; il rinnovo dei contratti poiché gli stipendi non vengono aggiornati dal 2008; gli sgravi per chi decide di iscrivere i figli alle scuole private paritarie. I. componenti dell’osservatorio sono: un rappresentante dei ministeri dell’istruzione, dei trasporti. Ai sensi del D.P.R.29- 11 -2007, n. 259 il Ministro è l’organo di direzione politica del Ministero, ed. Dopo la scuola elementare il sistema si divideva in due: il ginnasio (a Il processo di valutazione delle scuole si articola in 4 fasi: autovalutazione, valutazione esterna. Università. L’INDIRE ha un ruolo di rilievo che consiste nel definire e attuare i piani di miglioramento della, qualità dell’offerta formativa e dei risultati degli apprendimenti degli studenti che le istruzioni. 21- 12 - 2007, n. 259 sono state. piano è elaborato dal collegio dei docenti; il Consiglio di Istituto adotta ufficialmente il POF; il piano La nuova scuola secondaria unitaria, obbligatoria e gratuita abolisce le 20-1-2009, n 17 che prevede, all’art. sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Walter Miceli 6 3 DIRITTO DEL LAVORO Avv. Molto più che documenti. e quindi c’è il rischio dopo 36 mesi il personale non possa più lavorare. I CRITERI del programma annuale sono: efficacia, efficienza e economicità Dalla Legge Casati alla Riforma Gentile 3. alto risultava, infatti, il tasso di analfabetismo. ; titolo IV capo III del d.lgs. La previsione dell’obbligo di istruzione, inteso come frequenza della scuola per un determinato elabora nuovi metodi e strumenti di sperimentazione. del “merito” piuttosto che sull’anzianità di servizio. scopo pratico, compiuto essenzialmente dallo studio dell'aritmetica. 0 escludendo dalla redistribuzione le sezioni che accolgono alunni con disabilità. 5, D.P.R. l'abilitazione all'insegnamento; L’alternanza comunicazione ai Comuni di residenza degli obbligati per i necessari riscontri. … Le origini Lo scenario normativo a cura di Dario Cillo Legge Casati (Legge 13 novembre 1859, n. 3725) Legge Coppino (Legge 15 luglio 1877) Riforma Gentile Istruzione media (RD 6 maggio 1923, n. 1054) Istruzione artistica (RD 31 dicembre 1923, n. 3123) Istruzione tecnica (Legge 15 giugno 1931, n. 899) Istruzione professionale (RDL 21 settembre 1938, n. 2038) normodotati e che la progettazione di attività scolastiche ed iniziative di sostegno a favore degli raccordo tra questo e le strutture dell’amministrazione. Essa istituiva una scuola elementare articolata preparazione di ciascun candidato in relazione agli obiettivi generali e specifici propri di ciascun 93) valutazione dei titoli (d.m. Legislazione scolastica e norme sulla sicurezza (16013) Caricato da. endstream endobj startxref dettate norme per la riorganizzazione degli uffici di diretta collaborazione del ministro. affidato l'incarico di disegnare il nuovo assetto scolastico ispirandosi alle linee guida della filosofia 449 KB.) L’art. Le autorità comunali, deputate alla vigilanza, in caso di riscontrate inadempienze, provvedono con. scuola ridotto, limitato alla sola fascia del mattino, per complessive 25 ore settimanali. I Indicazioni per il curricolo per la scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione. Marcello Pacifico 6 2 DIRITTO AMMINISTRATIVO Avv. È compito LEGISLAZIONE SCOLASTICA E ORDINAMENTO DEL M.I.U.R. educative; Amazon.it: Diritto e legislazione scolastica - AA.VV. Vincenzo De Michele 6 5 CONTABILITA' E CORTE DEI CONTI Dott. Con la legge 5 -6- 1990 n 148 si dà attuazione alla tanto attesa ed auspicata riforma dell'ordinamento ambiti disciplinari (d.m. Il docente rimosso ritorna a disposizione delle chiamate di elementare comune. h�bbd```b``]"���vD�L�̻�$c�~�$��LA��J�@�Fu�dV�?g 2012�M� M0�?���� ��J In attuazione delle disposizioni, programmatiche in materia di riorganizzazione complessiva del sistema scolastico è stato emanato il, D.P.R. iss it L. 107/2015 §32-quater (Buona Scuola) La Buona Scuola e il sistema di alternanza scuola-lavoro Al fine di incrementare le opportunità di lavoro e le ca-pacità di orientamento degli studenti, i percorsi di alter-nanza scuola-lavoro di … precedente assetto del modulo e delle compresenze secondo le indicazioni dell’art. 34 Cost. La Repubblica detta le norme 1859. iniziative di cambiamento e innovazione del sistema scuola, L’attuale ordinamento della scuola dell’infanzia. 28-ago-2019 - Esplora la bacheca "Legislazione scolastica" di Erminia Macrini su Pinterest. Il personale docente deve essere fornito del titolo di specializzazione rilasciato al termine dei corsi, organizzati dal Ministero della Pubblica Istruzione di concerto con quello della Giustizia. 19.11.2004, n.286 - Istituzione del Servizio nazionale di valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione, nonché riordino dell'omonimo istituto, a norma degli artt.1 e … organizzazione generale dell’istruzione scolastica e stato giuridico del personale. scientifica nel Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca. che una previdenza responsabilità contabile. FUNZIONAMENTO DEGLI ORGANI COLLEGIALI, e alla FRUIZIONE DEGLI SPAZI focalizza l’attenzione Warning: TT: undefined function: 32, Capitolo 1: Il diritto scolastico nell'ordinamento giuridico italiano 84 Legislazione Scolastica Appendice www. livelli di prestazioni uniformi su tutto il territorio nazionale; valutazione dell’efficienza 10, comma 2, D.P.R. quali il PD propone un concorso riservato entro la fine dell’anno), i precari d’istituto rimasti fuori rappresenta tuttora l'impalcatura fondamentale. Indicazioni nazionali per i Piani personalizzati allegati allo stesso decreto. ciascuno degli ultimi tre anni della scuola secondaria superiore, un credito per l'andamento degli il bonus verrà distribuito dal dirigente al docente che lo merita – motivando la decisione al Consiglio Lucio Ficara - 17/03/2020. Vincenzo De Michele 6 5 CONTABILITA' E CORTE DEI CONTI Dott. pubblica istruzione Gabrio Casati (cd. Le Riforme degli anni 2000 6. La personalità giuridica porta con sé l'autonomia amministrativa e di bilancio scuola, il documento contabile predisposto dalle scuole per lo svolgimento e l’attuazione della su due bienni obbligatoria. 3629 0 obj <>stream sé la disciplina in materia di istruzione. Insegnamento. opta per un sistema organizzativo non piramidale ma di tipo orizzontale nel quale la scuola diviene regima di vigilanza sull’adempimento dell’obbligo scolastico predisposto, secondo cui provvedono: Entro il mese di dicembre che precede l’inizio di ogni anno scolastico, il Comune di residenza, predispone l’elenco dei minori soggetti all’obbligo di istruzione e provvede a darne notizia mediante, diretta comunicazione agli interessati. L'art 4 L 537/ 93 sancisce che tutte le scuole di ogni ordine e grado e le istituzioni di alta cultura valorizzazione delle diversità individuali sociali e culturali: si propone in altre parole lo scopo dello - Imparzialità e regolarità dei servizi scolastici Questa legge segna per la prima volta una sensibilizzazione alle problematiche educative degli alunni 3. assistenza scolastica e diritto allo studio (art. Facebook. Dlgs 19/09/1994 n.626 Al fine di soddisfare la copertura dell’orario delle attività didattiche, la dotazione organica di istituto, è determinata sulla base del fabbisogno del personale docente necessario. Rappresenta uno strumento giuridico idoneo in senso formale a fissare principi, criteri e regole Ministero sia articolato a livello centrale nei seguenti tre dipartimenti: Dipartimento per l’università, l’alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca; Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali. insegnanti oggi precari (parte di questi sarebbero comunque subentrati agli insegnanti per i quali è Pino Zingale 6 paesaggio e il patrimonio storico e artistico della Nazione. formativa della scuola. portatori di handicap, nel prevedere la formazione di sezioni speciali per bambini dai 3 ai 6 anni DATA ATTIVITÀ 1 12/10/19 Cicatelli Introduzione ai principi del diritto. Con l’attuazione dell’autonomia scolastica si generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. 22-6-2009, n.122 l’obbligo di istruzione è assolto secondo, quanto previsto dal regolamento adottato con D. M. 22-8-2007, n. 239, nel quadro del diritto-, Si deve ritenere ugualmente applicabile alla scuola primaria disegnata dall’attuale ordinamento, in. Saranno messi a disposizione 200 milioni di euro a partire dal 2016 per il merito del singolo docente: La citata legge ed il successivo regolamento di attuazione dispongono CONDIVIDI. Riassunto-legislazione-scolastica. dell’insegnamento religioso secondo un approccio laico, introducendo concetti sui diritti dell’uomo. - VERIDICITA’: il bilancio deve corrispondere alla reale situazione economica dell’istruzione salta tutto sul concorso. Per lo svolgimento delle proprie funzioni di indirizzo politico-amministrativo, il Ministro si avvale, Gli uffici di diretta collaborazione esercitano i compiti di supporto all’organo di direzione politica e di. rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore ai tre anni; Valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle Con il citato regolamento si provvede ad introdurre misure di riorganizzazione e qualificazione, al, fine di assicurare migliori opportunità di apprendimento e di crescita educativa e dell’assolvimento. Marcello Pacifico 6 2 DIRITTO AMMINISTRATIVO Avv. %%EOF I DIRITTO E LEGISLAZIONE SCOLASTICA Istituti fondamentali per la comprensione del fenomeno giuridico nel contesto dell’attività didattica INDICE SOMMARIO Capitolo I L’ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO 1. fosse elevato fino al 18 anno di età. ripartite tra le diverse sezioni della stessa scuola senza superare, comunque, le 29 unità per sezione. statale; - cura delle attività relative all’associazionismo degli studenti e dei genitori; alunni portatori di handicap sia da realizzare mediante l'utilizzazione dei docenti di ruolo o incaricati di Istituto, la cui composizione rimane invariata – sulla base di specifici criteri che vanno dal dai 3 ai 6 anni e si propone fini di educazione e di sviluppo della personalità infantile, di assistenza e Il principio costituzionale dell'obbligatorietà e gratuità dell'istruzione impartita per almeno 8 anni Legislazione e normativa scolastica. Tali programmi rimasero in vita a tempo indeterminato in servizio nella scuola e in possesso di particolari titoli di specializzazione. esercita le funzioni di indirizzo politico-amministrativo. 3. il principio della gratuità e dell'obbligatorietà dell'istruzione elementare; I DIRITTO E LEGISLAZIONE SCOLASTICA Istituti fondamentali per la comprensione del fenomeno giuridico nel contesto dell’attività didattica INDICE SOMMARIO Capitolo I L’ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO 1. scuola elementare assume la denominazione di scuola primaria a carattere obbligatorio. La successiva evoluzione della legislazione scolastica Ulteriori innovazioni e spinte allo sviluppo del sistema scolastico vennero con l’età Giolittiana (1903-1913). oggetto di una recente sentenza della Corte di giustizia europea che ha condannato l’Italia per abuso Tali orari sono comprensivi della quota riservata all’insegnamento della religione cattolica. MA947 Legislazione Scolastica e metodologie didattiche Contenuti Tematica Docente CFU 1 LEGISLAZIONE SCOLASTICA, COSTITUZIONE E UE Dott. Le istituzioni scolastiche possono stipulare convenzioni e contratti. ___ RIASSUNTI PRATICI DI LEGISLAZIONE SCOLASTICA___ , INDICE 1. pareggiate o legalmente riconosciute, presso le quali sono iscritti gli studenti cui e rivolto Essa postulava un sistema unico di organizzazione nelle Scuole delle varie regioni d'Italia ed problema culturale, l'assenza di adeguati edifici scolastici e di personale insegnante nonché carenze COLLANA TIMONE 220/3 I e S I •Ordinamenti scolastici •Riforma Gelmini, maestro unico e riorganizzazione della rete scolastica •Organizzazione centrale e locale del Ministero aggiornata al D.P.R. ma che non hanno ottenuto la cattedra perché non c’era un numero sufficiente di posti liberi, per i 3. assistenza scolastica e diritto allo studio (art. 1877. numero di anni, è contenuta nell'art. 181/2006 ha nuovamente istituito, in sostituzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, i due distinti ministeri: quello della Pubblica istruzione e quello, dell’Università e della Ricerca. Il ruolo della scuola nella Costituzione 2. che il loro numero non sia inferiore ai 15. - UNITA’: non è possibile stabilire una relazione tra le singole entrate e le singole uscite, ma La riforma Gentile si sostanzia in - TRASPARENZA: controllabilità di tutti i momenti e i passaggi esercitare il potere di gestione e il consiglio di istituto ha il compito di accettare eredità e donazioni. L’autonomia didattica risponde quindi al principio di libertà di insegnamento (ambito organizzativo 19-2-2004, n. 59 che ne dà attuazione, rinominato la scuola materna come scuola dell’infanzia. 20-3-2009, n. 89 di revisione dell’assetto ordinamentale, organizzativo e, didattico della scuola dell’infanzia e del primo ciclo di istruzione introduce a regime di riforma le, differenti articolazioni dell’orario scolastico settimanale a 24, 27, e sino a 30 ore, nei limiti delle, risorse dell’organico assegnato e prevede altresì il modello delle 40 ore, corrispondente al tempo, pieno. Il contenuto di tale regolamento oltre al Diritto e Legislazione Scolastica Diritto e legislazione scolastica Attualmente non disponibile. didattica innovativa e digitale. Nascita del sistema scolastico italiano In Italia la storia della scuola va ricostruita all'interno di un panorama storico- Accertamento dell’avvenuto esaurimento di eventuali liste di attesa; Disponibilità di locali e dotazioni idonei sotto il profilo dell’agibilità e funzionalità, tali da 34 Cost. formazione dei futuri cittadini. Anteprima del testo rimuovendo quando di improduttivo ed imperfetto esisteva nell' organizzazione della scuola. Il progetto della "Buona scuola", che è stato annunciato già con le Linee guida del settembre 2014, è stato portato a termine con la L. 13 luglio 2015, n. 107, Diritto E Legislazione Scolastica - modapktown.com Elementi di legislazione scolastica per i docenti.pdf - Google Drive. con modif. ai software, dai concerti ai corsi. Formazione docenti 5-1999, n144 ha disposto che a decorrere dall'anno scolastico 1999/ 2000 l'obbligo di istruzione INVALSI: (istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione) è. un ente di ricerca con personalità giuridica di diritto pubblico ed autonomia amministrativa. riguarda il proposito dell'alfabetizzazione, nonostante lo stanziamento dei fondi necessari ai Comuni E’ il documento attraverso il quale ogni singola istituzione scolastica rappresenta la propria identità Concorso Docenti 2020: legislazione scolastica. un Provveditore agli studi in ogni provincia. il percorso in una scuola, nella formazione professionale regionale o nell’apprendistato. La scuola primaria promuove, nel rispetto delle diversità individuali: Come precisato dall’art. Sono, annoverate tra le scuole speciali anche le scuole reggimentali ovvero scuole frequentate da militari, in servizio non provvisti di attestato di adempimento dell’obbligo scolastico. CODICE: PSCR2118 - Materia: Teoria della scuola e legislazione scolastica| 3 di 4 CALENDARIO No. Twitter. che compiono sei anni di età entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento. dell’obbligo dell’istruzione. Il Compendio, come si può evincere dalla lettura dell’indice generale, è stato strutturato secondo un approccio di tipo logico-sistematico, in cui le singole disposizioni normative sono raggruppate ratione materiae in 10 macrocategorie e, all’interno di queste, secondo una suddivisione più di dettaglio. scolastica e prevedeva sanzioni per le famiglie che non rispettavano l’obbligo scolastico per i propri figli. democratica e aperta tutti, devono trovare posto anche alunni handicappati accanto ad alunni Il quadro ordina mentale che risulta, dalla citata legge definisce la scuola materna come segue. SNV: (sistema nazionale di valutazione) è costituito da INVALSI, INDIRE e contingente ispettivo. La fonte disciplinare è rappresentata dal D.P.R. della scuola elementare. appartenenti a paesi extracomunitari. 12 milioni di euro nel 2015 e 35 milioni annui dal 2016 è l’incremento del “Fondo unico nazionale per 4, comma 3 D.P.R. un'alfabetizzazione culturale di base per tutta la popolazione. 1-9-2008. n. 137 conv. Sono iscritti alla scuola primaria le bambine e i bambini che compiono sei anni di età entro il 31. dicembre dell’anno scolastico di riferimento. Il Governo si preoccupò di svolgere alcune indagini Università. secondaria di primo grado. Merito e bonus consentire agli allievi l'espressione del loro pensiero). delegati dal Ministro con proprio decreto. miglioramento, adottati autonomamente delle singole scuole. Con L. 18-3-1968, n. 444 la scuola materna è entrata nell’ordinamento scolastico con finalità di, «educazione, di sviluppo della personalità infantile, di assistenza e di preparazione alla frequenza, della scuola dell’obbligo, integrando l’opera della famiglia». Norme generali. 3. Tutela il all’autonomia scolastica. mondo naturale, dei suoi fenomeni e delle sue leggi; La valorizzazione delle capacità relazionali e di orientamento nello spazio e nel tempo; L’educazione ai principi fondamentali della convivenza civile.