I varesini vengono eliminati anche dall'Eurocup al termine della Regular Season, conclusasi all'ultimo posto del girone C. Il 25 febbraio, il vice-allenatore Stefano Bizzozi prende il posto di Frates sulla panchina, portando la squadra al decimo posto in campionato. Per offrirti un'esperienza di navigazione sempre migliore questo sito utilizza anche cookie di partner selezionati. 10 Aprile 2020, 17:18. 73 - 85. Negli anni 1980 la Pallacanestro Varese, pur vincendo qualche volta la regular season, non riesce a ripetersi nei playoff. Partecipa inoltre alla FIBA Europe Cup arrivando alle final four di Chalon-sur-Saône dove, dopo aver battuto la squadra della città ospitante: l'Élan Sportif Chalonnais, accede ad una finale continentale dove mancava dalla stagione 1984-85. Pallacanestro Varese è felice di annunciare l’avvenuto ingaggio di Anthony Beane, che ha firmato con il club biancorosso un contratto per la stagione sportiva 2020-2021. Squadra, per ora, a Cavazzana A decorrere da tale data la Pallacanestro Varese disputa le proprie partite casalinghe in tale struttura, che nel corso dei decenni è stata più volte ampliata e ristrutturata. Carlo Recalcati viene confermato in panchina pure nella stagione successiva, che vede la squadra varesina terminare all'8º posto in regular season e venire successivamente eliminata ai playoff dalla Mens Sana Siena, capolista della stagione regolare. Info partita. La Pallacanestro Varese vince la Coppa delle Coppe nel 1980. 21100 Varese. Nel 1992 la società retrocede in serie A2, ritornando al massimo campionato dopo due anni. [16], La stagione sportiva 2019-2020 vede Varese prendere parte al campionato di Serie A per la settantunesima volta nella sua storia. 937 persone ne parlano. Erano atleti della Società Ginnastica Varesina, ma giocavano semplicemente con il nome di Varese sulle maglie. Date le comune origini e la concittadinanza, solidi sono anche i legami con la tifoseria del Varese Calcio. 21100 Varese. [7][8] Il 24 febbraio 2015 si dimette dall'incarico, venendo sostituito da Attilio Caja fino al termine della stagione.[9]. Pallacanestro. Così in sede di presentazione del match arrivano le parole di coach Massimo Bulleri sull'avversaria Reyer Venezia. Segui. Il cambiamento non riuscì a tenere ai vertici la squadra, che anzi venne salvata dalla retrocessione solo con l'arrivo in panchina di Valerio Bianchini. Scopri il Team Under 16 Squadra allenata da Manuel Rossie Marco Lamastro Scopri il Team UNDER 18 Squadra allenata da Paolo Marinoe Federico Pezzotta Scopri il Team I nostri giocatori Dicono […] La stagione 2018-2019 della Pallacanestro Varese sponsorizzata Openjobmetis, è la 70ª nel massimo campionato italiano di pallacanestro, la Serie A. Roster. Il primo gruppo di tifosi organizzati d'ispirazione ultrà al seguito della Pallacanestro Varese furono i Boys: formatisi nel 1974, essi furono al contempo il gruppo guida sia della "curva" cestistica che di quella del Varese. Hanno giocato in Serie a, il principale torneo professionali per locali notturni in Italia. Pallacanestro Varese Spa l Tutti i diritti riservati l Foto e Video coperti da copyright. Il roster viene profondamente rinnovato, e la squadra riesce a terminare la regular season in 7ª posizione, qualificandosi ai play-off, dove sarà poi eliminata ai quarti di finale dalla Pallacanestro Cantù. La scelta è quella di creare un pool di aziende per supportare economicamente la società. Divertimento. E-mail: [email protected] T. 0332 212.567 F. 0332 240.307. Nel 2005 la società festeggia i sessant'anni di vita. La tifoseria organizzata varesina è compatta nella professione di ideologie politiche di estrema destra, con aperta simpatia neofascista:[26] nella simbologia e nella nomenclatura dei gruppi rientrano vari elementi mutuati dalla tradizione di tale area politica. Nel maggio 1945, alla firma dello statuto che sancì la nascita ufficiale della Pallacanestro Varese come club autonomo, il sindaco in carica Enrico Bonfanti gli concesse il diritto d'utilizzo della suddetta palestra, la quale rimase sede delle gare interne del club fino al 1964, quando i limiti strutturali della stessa (scarsa capienza di pubblico in primis) ne resero necessaria la sostituzione. Tra gli allenatori protagonisti di questi anni, si ricordano Aza Nikolić, Nico Messina e Sandro Gamba. Ai 13 giocatori nel 2007 si aggiunse Paolo Vittori che fu inserito dopo la sua elezione nella Italia Basket Hall of Fame.[22]. Ha vissuto il suo periodo d’oro tra gli anni Settanta e Ottanta, trascinata dalla bandiera Dino Meneghin e ha conquistato lo scudetto della stella, il … Occhi puntati sul capo ultrà del Varese A Sassari sfidò i tifosi della Torres, «La gazzarra col Maccabi, che tristezza. Proseguendo la navigazione o cliccando su Accetto acconsenti all'utilizzo dei cookie impiegati dal nostro sito. Dopo 6 anni dall'ultima apparizione, inoltre, la squadra varesina si qualifica alle Final Eight di Coppa Italia, nelle quali batte l'Olimpia Milano per 92-74 ai quarti e la Virtus Roma per 81-71 in semifinale, venendo però sconfitta in finale dalla Mens Sana Siena per 74-77. Nel 1929 il Comune approntò a Casbeno una palestra coperta, che venne dedicata vocazionalmente al gioco della "palla al cesto"; nello stesso anno l'edificio venne requisito dall'Opera Nazionale Balilla, che permise comunque lo svolgimento delle gare e degli allenamenti. Tra i giocatori, Dino Meneghin, Aldo Ossola, Bob Morse, Marino Zanatta, Ottorino Flaborea, Ivan Bisson, Charlie Yelverton e Manuel Raga. È con grande orgoglio che Pallacanestro Varese annuncia l’ingaggio di Luis Scola che ha firmato un contratto con il club biancorosso valido fino al termine della stagione sportiva 2020-2021 con opzione di rinnovo per quella successiva. De Nicolao 18, Campogrande, Vidmar 1, Chappell 11, D’Ercole ne, Biancotto ne, ... FERRERO IN THE CHAIR FOR BASKETBALL: A SCHOOL OF LIFE, FERRERO AND NATALI OPEN THE “BASKETBALL: A SCHOOL OF LIFE” SEASON, ELMEC AWARDED “VARESE BUSINESS CUP” 2019-2020, SECOND STAGE OF SEASON TICKET CAMPAIGN TOTALS 1881, VARESE-REGGIO EMILIA: BOXSCORE AND HIGHLIGHTS, VARESE-VIRTUS ROMA: BOXSCORE AND HIGHLIGHTS, MASSIMO BULLERI IS THE NEW OPENJOBMETIS COACH, INGUS JAKOVIČS BACK AGAIN WITH THE RED & WHITES, Pallacanestro Varese Spa L'elefantino è l'emblema delle aziende della famiglia Castiglioni, allora proprietaria della squadra. In quest'annata, Varese non prende parte alle competizioni continentali ma, grazie al sesto posto finale nella Regular season, torna ai play-off scudetto dove mancava da cinque anni,[14] venendo eliminata ai quarti di finale. Nel 2015-16, sotto la guida di coach Paolo Moretti, la squadra chiude al nono posto nel campionato italiano. Oltre al campionato italiano, la squadra prende parte anche all'Eurocup, dopo essere stata eliminata al Qualifying Round di Eurolega. Contatti. Il 1998/99 si rivela una stagione estremamente positiva, culminata con il grande successo della "stella", ovvero il 10º scudetto vinto dalla società lombarda,[3][4] festeggiato in estate anche dalla stella NBA Allen Iverson, che giunge a Varese per giocare dei match benefici 3 contro 3. Nella stagione 1960-61 arrivò il primo scudetto, seguito poi da quelli del 1964 e del 1969. Pallacanestro Varese - Virtus Segafredo Bologna risultati in diretta, risultati testa-a-testa, valutazioni dei giocatori, classifiche e quote; Pallacanestro Varese - Virtus Segafredo Bologna. Il 9 giugno 2008 viene presentato il nuovo tecnico Stefano Pillastrini. Il tifo cestistico organizzato varesino coltiva buoni rapporti coi collettivi al seguito di Udine, Ferrara e Caserta. Agli inizi della sua storia, negli anni venti, la Pallacanestro Varese (all'epoca sezione della Società Ginnastica Varesina) disputava i suoi incontri presso la sede sociale o (poiché allora ancora possibile) all'aperto. La palestra XXV Aprile di Casbeno, campo interno della Pallacanestro Varese dal 1945 al 1964, Il palasport di Masnago, inaugurato nel 1964, Il sindaco di Varese Lino Oldrini e il patron Giovanni Borghi, fautori della costruzione del palasport di Masnago. Secondo me qualcosa di buono, alla fine, magari lo farà. Queste sono le nostre pagelle, pur considerando incompleta la stagione, diciamo di voti di fine quadrimestre Trasferta in laguna per la Pallacanestro Varese. 21100 Varese. Il 13 giugno 2014 viene ufficializzato il nuovo allenatore: Gianmarco Pozzecco. Partita IVA 00338980121. [10] Dopo aver condotto la partita per gran parte dell'incontro la vittoria va alla squadra tedesca dei Skyliners Frankfurt col punteggio di 61-66. Varese Academy, società satellite di Pallacanestro Varese, una delle più importanti squadre cestistiche europee, gestisce tutta l’attività giovanile di Pallacanestro Varese (il “Settore Giovanile”) che coinvolge alcune centinaia di giovani e giovanissimi atleti, e le attività collegate alle scuole (dall’età prescolare sino al compimento del ventunesimo anno). Le indagini portarono all'incriminazione di undici persone indicate come mandanti della gazzarra (aderenti o simpatizzanti del Fronte della Gioventù), le quali vennero poi rinviate a giudizio con l'accusa di apologia di genocidio. A firmare l'atto costitutivo della nuova società furono Sergio Brusa Pasquè, Sergio Marelli ed Emilio Clerici; primo presidente fu Vincenzo Agusta; primo capitano fu Manlio Stabilini. Il 6 dicembre di quell'anno venne pertanto inaugurato a Masnago il nuovo palazzo dello sport, progettato dallo studio Brusa Pasqué e dedicato alla memoria di Lino Oldrini, sindaco della città dal 1956 e deceduto in carica proprio in quell'anno. Ruolo Nome Anno Alt. Le scelte della dirigenza si rivelano vincenti: il precampionato termina senza sconfitte, mentre in campionato il girone di andata viene chiuso al primo posto con 26 punti, frutto di 13 vittorie e 2 sole sconfitte (alla 10ª giornata contro la Virtus Roma e alla 15ª contro la Reyer Venezia), con 2 punti di vantaggio sulla Dinamo Sassari. “El General” è una leggenda della pallacanestro mondiale che ha sposato il progetto varesino con entusiasmo e la professionalità che ha sempre contraddistinto il suo percorso … La stagione 2016-2017 della Pallacanestro Varese, sponsorizzata per il terzo anno consecutivo da Openjobmetis, è la 68ª nel massimo campionato italiano di pallacanestro.. Sulla panchina è confermato Paolo Moretti, mentre Claudio Coldebella sostituisce Bruno Arrigoni nel ruolo di general manager. La stagione, guidata nuovamente dal coach Attilio Caja, vede Varese chiudere all'undicesimo posto in campionato. Settimana scorsa abbiamo stilato le pagelle dell’Olimpia Milano di questa prima parte di stagione, oggi restiamo sempre in Lombardia e andiamo a casa della Pallacanestro Varese che addirittura non gioca una partita ufficiale dal 26 gennaio. [18][19], Logo "Ignis Varese" usato tra gli anni 1960 e 1970. La Pallacanestro Varese, è la principale squadra di pallacanestro della città di Varese, fondata il 1 ° agosto 1945. A fine stagione comunque arrivò la prima Supercoppa italiana[5] nella storia di Varese e la partecipazione al McDonald's Open, nei quali i biancorossi sfiorarono la vittoria contro i campioni NBA dei San Antonio Spurs. APV Amici. Share ... funzionare questa squadra,volevo sottolineare il fatto che il sistema Caja ,per funzionare,ha bisogno di 9/10 giocatori da tenere sempre sotto pressione. Scopo del consorzio è creare un pool di privati ed aziende che possano sostenere la squadra versando una quota media 10.000 € l'anno per tre anni, in modo tale da aumentare il budget a disposizione della squadra. Vari allenatori si alternano sulla panchina della squadra: in sequenza Federico Danna, Gianfranco Lombardi, Giancarlo Sacco, Edoardo Colombo, Gregor Beugnot, Edoardo Rusconi, Giulio Cadeo, Gianni Molina e Rubén Magnano, il più duraturo, che guida la squadra dal 2004 al 2007. La stagione di debutto è la 1945-46, con Enrico Garbosi in veste di allenatore/giocatore, e vede la Pallacanestro Varese vincere il campionato di Serie B, ottenendo la promozione in serie A per il 1946-1947. By baloncesto, May 4 in Varese e il campionato di Basket. Partita IVA 00338980121 Il processo si protrasse dal 1980 al 1985: al termine dei tre gradi di giudizio, quattro imputati (all'epoca minorenni) vennero dichiarati non punibili e affidati brevemente a un riformatorio; gli altri sette vennero invece condannati a pene di reclusione variabili da un anno e quattro mesi a tre anni e quattro mesi, oltre che a risarcire i soggetti costituitisi parti offese (quali l'Unione delle comunità israelitiche in Italia) con una somma totale di 13.860.000 lire. La Hall of Fame della Pallacanestro Varese fu creata per il 60º anniversario della società bosina, nel 2005. Logo "Varese Roosters" usato dal 1997 al 2000. Tale caratteristica balzò agli onori della cronaca il 7 marzo 1979 in occasione della partita Emerson Varese-Maccabi Tel Aviv, valida per la Coppa dei Campioni. Statistiche aggiornate al termine della stagione sportiva 2017/2018. 21100 Varese. Social Icons. La stagione seguente ci fu un grosso cambiamento di organico (partirono Giacomo Galanda, Alessandro De Pol e Veljko Mršić, sostituiti da Denis Wucherer, Corey Allen, Glenn Sekunda, Eric Cárdenas, Alessandro Davolio e Francesco Foiera). Per il campionato 2012-13, terminato il rapporto con coach Carlo Recalcati, in panchina arriva Francesco Vitucci. Nell'estate del 2010 la proprietà della squadra passa dalla famiglia Castiglioni al neocostituito consorzio "Varese nel Cuore",[6] che detiene il 100% delle quote azionarie della Pallacanestro Varese.